Recensione OnePlus 3T - Smartphone top di gamma

OnePlus 3T , evoluzione potenziata del precedente OnePlus 3, è un concentrato di potenza!

Sostanzialmente le differenze introdotte in questo OnePlus 3T rispetto al fratello minore OP3 consistono in:

  • Un nuovo processore Snapdragon 821 al posto del Snapdragon 820
  • Fotocamera anteriore da 16MP
  • Display sempre Full HD ma adesso di tipo AMOLED
  • Batteria che passa dai precedenti 3000mAh agli attuali 3400mAh

Gli aggiornamenti permettono di correggere alcuni difetti noti del precedente OnePlus 3, il quantitativo di memoria RAM rimane sempre di 6Gb e la memoria disponibile sempre nei tagli da 64Gb e 128Gb.

Il OnePlus 3T garantisce sempre una sensazione di potenza e fluidità, nella mia giornata test non sono riuscito mai a causare un qualsiasi rallentamento.

Ma adesso analizziamo i punti salienti dello smartphone.

Recensione OnePlus 3T – Il display

Il OnePlus 3T monta uno schermo da 5,5 pollici con risoluzione Full HD e densità di pixel pari a 401. Il display, protetto da Gorilla Glass 4, è di tipo AMOLED e garantisce neri davvero belli, profondi e di notevole livello. La qualità dello schermo è ottima, così come la resa cromatica. L’elevata luminosità, con un sensore per la luminosità automatica che funziona egregiamente, garantisce di riuscire a vedere sul display anche sotto il sole.

Davvero un bel display, ampio, luminoso e con una resa del nero davvero interessante.

OnePlus 3T – Analisi delle prestazioni

Impressionante! Non mi viene altro aggettivo per descrivere la potenza e la reattività di questo OnePlus 3T.

Riassumendo abbiamo un processore Snapdragon 821 quad-core da 2,35Ghz (il miglior processore disponibile all’uscita dello smartphone), 6Gb di memoria RAM e una GPU Adreno 530.

LEGGI ANCHE:  Recensione smartphone Doogee X5 Max Pro

Il processore quad-core ha 2 processori che lavorano alla frequenza di 2,35Ghz e 2 processori operanti a 1,6Ghz. Questo permette di avere una CPU potente per applicazioni che richiedono molta potenza di calcolo come videogames o APP più pesanti e 2 processori a basso voltaggio per operazioni leggere così da alleggerire il carico sulla batteria in favore di una migliore autonomia.

Il multi-tasking è a livelli assoluti, difficilmente ho testato smartphone con tanta potenza! Nella giornata stress con il OnePlus 3T non ho mai avuto un rallentamento, decine di applicazioni aperte in background, diverse caselle mail con scansione ogni 5 minuti, decine di schede su Chrome e mai, dico mai, un rallentamento. Punto di riferimento anche nei games, una garanzia!

OnePlus 3T, RAM 6GB+ROM 64GB 4G FDD-LTE 5.5 inch Smart Phone Qualcomm Snapdragon 821 Quad Core 2.35GHz 16.0MP A3010

Vedi su Amazon.it

Recensione fotocamera OnePlus 3T

La fotocamera frontale, invariata rispetto al OP3, è da 16Mp con apertura f/2,0 e stabilizzatore ottico dell’immagine. Garantisce foto di altissima qualità ma non sorprendenti, probabilmente la qualità potrà essere ulteriormente migliorata con i costanti aggiornamenti rilasciati da OnePlus. Rispetto al “vecchio” OP3 la fotocamera è stata protetta da uno strato di vetro zaffiro.

I video registrati dalla fotocamera posteriore raggiungono la risoluzione di 4K, la qualità è notevole ma si registra, raramente, qualche difficoltà nella messa a fuoco durante i video.

La fotocamera frontale è, adesso, da 16Mp e garantisce selfie di altissima qualità. A differenza di quella posteriore i video vengono registrati in Full HD.

Sostanzialmente abbiamo un reparto fotografico da top di gamma, questo OnePlus 3T si comporta davvero molto bene. Qualche piccolo accorgimento – che probabilmente verrà introdotto con i prossimi aggiornamenti rilasciati da OnePlus – e avremo foto e video di primissimo piano.

OnePlus 3T – Spazio di archiviazione

OnePlus 3T è disponibile in 2 tagli di memoria: 64Gb e 128Gb. La memoria adotta la tecnologia UFS 2.0 e risulta velocissima nell’uso quotidiano. Purtroppo la memoria non è espandibile tramite scheda MicroSD, questa è, a mio avviso, una pecca di questo OnePlus 3T. Ricordatevene nel momento in cui scegliete il taglio di memoria.

LEGGI ANCHE:  BQ Aquaris X Pro vs BQ Aquaris X - Recensione comparativa

Recensione OnePlus 3T – Batteria, audio e ricezione

La capacità della batteria è stata migliorata passando dai precedenti 3000mAh agli attuali 3400mAh. Durante la giornata stress con Wi-Fi sempre attivo, connessione 4G sempre attiva, diverse ore di schermo attivo (social, browser, games), circa 30/40 minuti di conversazione telefonica e con la ricezione di diverse centinaia di messaggi tra messaggistica istantanea (Whatsapp, Messenger e Telegram) e e-mail (Gmail e non) sono riuscito ad arrivare a sera senza particolari affanni.

Davvero un ottimo risultato, da OnePlus hanno effettuato davvero un buon lavoro sull’ottimizzazione software.

OnePlus 3T, RAM 6GB+ROM 64GB 4G FDD-LTE 5.5 inch Smart Phone Qualcomm Snapdragon 821 Quad Core 2.35GHz 16.0MP A3010

Vedi su Amazon.it

L’audio è di ottima qualità, così come il suo predecessore OP3. Il volume è abbastanza alto e senza distorsioni sia in capsula che nell’altoparlante.

La ricezione è assolutamente in linea con gli altri smartphone di fascia alta. Lo smartphone è un dual-SIM dual stand-by. Piana connettività con il 4G fino a 300Mbps.

Design e materiali del OnePlus 3T

Il design, ovviamente uguale al OP3, pur essendo abbastanza piacevole non impressiona particolarmente. OnePlus 3T non innova ma mantiene comunque una linea molto piacevole. Il tasto fisico è sostituito da un’area in ceramica che integra il lettore di impronte e che può essere personalizzato attraverso diverse gesture.

I materiali sono di primissima qualità, lo schermo con curvatura 2,5D si “fonde” con il corpo interamente metallico realizzato da una sola lastra di metallo. In mano garantisce ottime sensazioni, i materiali sono di primissima qualità e il peso di 158gr è ben bilanciato. Si tiene bene in mano, i tasti sono facilmente raggiungibili e devo segnalare l’utilità del selettore per variare tra normale, silenzioso e non disturbare che dovrebbe essere, a mio avviso, uno standard su ogni dispositivo e non solo per Apple e OnePlus 3T.

LEGGI ANCHE:  Recensione BQ Aquaris X 3Gb/32Gb

Uno smartphone di fascia altissima, materiali di grande qualità con un design che non innova.

Recensione OnePlus 3T – Considerazioni finali

Questo smartphone ha prestazioni di primissimo livello, non ho riscontrato mai un minimo rallentamento neanche in situazioni di multi-tasking molto stressanti. Il lettore di impronte è probabilmente il più veloce in commercio, sempre preciso e puntale, benissimo.

Il display si contraddistingue per la grande luminosità e la profondità incredibile dei neri ottenuti grazie al pannello OLED da 5,5 pollici. Padelloso? Sembrerebbe ma questo OnePlus 3T è davvero ben bilanciato e da un ottima sensazione di controllo, i tasti si raggiungono facilmente anche senza avere le mani di Gianni Morandi.

Assolutamente consigliato, una valida alternativa top di gamma ai vari Samsung S7 o iPhone 7.


OnePlus 3T – Scheda tecnica

  • Display FullHD da 5,5″ AMOLED
  • CPU Snapdragon 821
  • GPU Adreno 530
  • Memoria RAM 6Gb
  • Memoria 64Gb/128Gb
  • Fot. post. 16MP con flash LED e OIS
  • Fot. ant. 16MP
  • Batteria 3400mAh
  • Dimensioni 152,7 x 74,7 x 7,35 mm
  • Peso 158 grammi

 

Non perdere le nostre guide e le nostre recensioni, seguici su: