BQ Aquaris X Pro vs BQ Aquaris X - Recensione comparativa

BQ, azienda spagnola in forte ascesa, ha introdotto sul mercato due smartphone particolarmente interessanti: BQ Aquaris X Pro e la versione più economica BQ Aquaris X.

Entrambi i modelli occupano la fascia media del mercato smartphone pur presentando caratteristiche tecniche e stilistiche da top di gamma. L’estetica, le prestazioni e la grande autonomia sono le carte vincenti di questo smartphone che stupisce anche per la grande qualità della fotocamera, soprattutto nella variante PRO.

Ho avuto, grazie alla disponibilità di BQ, la possibilità di provare entrambi i dispositivi e sono rimasto stupito dalla qualità offerta, la sensazione al tatto è al top e Android (in versione praticamente stock) è estremamente fluido.

Se ancora non hai letto la mia recensione del BQ Aquaris X fallo subito e poi torna a leggere il confronto tra i due.

BQ Aquaris X Pro contro BQ Aquaris X

BQ Aquaris X Pro vs BQ Aquaris X – Analisi del display

Entrambi i modelli montano lo stesso pannello da 5,2 pollici con risoluzione FullHD e curvatura 2,5D.

La resa cromatica è assolutamente di qualità grazie alla tecnologia Quantum color (su entrambi i modelli), la luminosità fino a 650nit (è presente anche la modalità luminosità extra per avere un ulteriore boost) e l’eccellente resa del nero grazie al pannello LTPS rendono il display degli Aquaris X (Pro e non) un vero e proprio punto di riferimento per gli smartphone di questa fascia.

Un display ampio, di qualità e bello esteticamente degno di uno smartphone top di gamma.

BQ Aquaris X Pro vs BQ Aquaris X – Analisi prestazioni

Entrambi gli smartphone hanno installato Android N 7.1.1 in versione praticamente stock. Il sistema operativo gira estremamente fluido grazie alla potente CPU Snapdragon 626 – octa-core da 2,2Ghz – e la GPU Adreno 506.

La memoria RAM installata negli smartphone è pari a 4Gb nella variante PRO e 3Gb nella variante base. Quel GB di memoria RAM in più è ininfluente nell’uso base dello smartphone (l’hardware è già abbastanza potente) ma si fa sentire in situazioni di carico e nel multi-tasking permettendo di avere più applicazioni aperte contemporaneamente senza il minimo rallentamento.

Il sistema è sempre fluido grazie all’ottimo lavoro svolto da BQ, il software è perfettamente ottimizzato (e molto aggiornato) e durante le mie giornate test particolarmente stressanti non ho mai notato incertezze o rallentamenti, anche durante sessioni di gaming più prolungate con giochi come Real Racing 3.

La scelta del processore Snapdragon 626 con clock potenziato a 2,2Ghz abbina prestazioni di livello a consumi davvero ridotti.

Prestazioni di livello per entrambi i dispositivi con la variante BQ Aquaris X Pro che strizza maggiormente l’occhio al multi-tasking grazie alla presenza di ben 4Gb di memoria RAM.

BQ Aquaris X Pro Smartphone, Dual SIM, Nero (Midnight Nero), 64 GB

EUR 379,90

BQ Aquaris X Pro vs BQ Aquaris X – Fotocamera

Partiamo dalla fotocamera anteriore, uguale su entrambi gli smartphone, usa un sensore da 8Mp con flash LED. La fotocamera è costruita da Samsung, ha un apertura f/2,0 e una maggiore luce per pixel grazie ai pixel più grandi in formato 1.12 µm. La tecnologia Face beauty rileva automaticamente i volti modificando nitidezza e morbidezza delle immagini per selfie sempre perfetti in ogni condizione di luce.

La fotocamera posteriore è differente sui 2 modelli ed è, probabilmente, la differenza maggiore tra la variante Pro e l’Aquaris X “base”.

Il BQ Aquaris X monta una fotocamera con sensore Sony da 16Mp, autofocus PDAF e apertura f/2,0. Grazie alla presenza del flash LED dual-tone è possibile ottenere foto di qualità in ogni situazione. Per approfondimenti leggete la recensione completa del BQ Aquaris X.

Il BQ Aquaris X Pro ha una fotocamera con sensore Samsung da 12Mp che, grazie ad un’eccellente apertura f/1,8, pixel grandi 1,4 µm e la tecnologia Dual pixel, riesce a catturare una notevole quantità di luce realizzando foto perfette anche in condizione di luce scarsa. La messa a fuoco è sempre rapida e precisa, grazie anche all’eccellente software sviluppato da BQ che permette diverse modalità di scatto oltre all’ormai indispensabile modalità manuale che ci permette di controllare ogni particolare della fotografia.

Questo slideshow richiede JavaScript.

In sostanza entrambi gli smartphone hanno un’ottima fotocamera ma quella del BQ Aquaris X Pro permette di realizzare, a parità di luce, scatti più luminosi con colori più vivi rispetto al fratello minore. BQ Aquaris X Pro si pone tra i top smartphone per il reparto fotografico grazie ad un sensore di livello assoluto abbinato ad un software davvero ben realizzato e in costante aggiornamento.

Recensione BQ Aquaris X

BQ Aquaris X Pro vs BQ Aquaris X – Spazio di archiviazione

La variante base del BQ Aquaris X è disponibile nell’unico taglio da 32Gb espandibili tramite scheda Micro-SD rinunciando alla seconda SIM.

Il BQ Aquaris X Pro è disponibile in 2 varianti: 64Gb e 128Gb. Entrambe le varianti sono espandibili tramite scheda Micro-SD rinunciando alla seconda SIM.

BQ Aquaris X Pro vs BQ Aquaris X – Batteria, audio e ricezione

Come già detto nella recensione completa del BQ Aquaris X l’autonomia dello smartphone è davvero impressionante, su entrambi i modelli sono arrivato a fine serata con una discreta percentuale di batteria con giornata di test stressante.

Per giornata di test stressante intendo almeno 30/45 minuti di conversazione telefonica, circa 100 email, circa 200/300 messaggi su applicazioni di messaggistica istantanea come Whatsapp o Telegram, un paio d’ore (almeno) di display acceso e ovviamente un po’ di tempo su social e gaming.

La batteria, su entrambe le varianti, ha una capacità di 3100mAh ed è dotata di carica ultrarapida Quick Charge 3.0 che permette di caricare lo smartphone in tempi record a patto di utilizzare il trasformatore ed il cavo di tipo USB type-C fornito dalla stessa BQ.

L’audio è di altissima qualità su entrambe le varianti, la riproduzione del suono è chiara e con un volume molto alto grazie all’amplificatore intelligente NXP integrato. Gli auricolari riproducono un audio ad alta fedeltà, chiaro e ricco di bassi, con livelli di distorsione al massimo volume inferiori allo 0,006%.

Il segnale è nella media, nulla da segnalare per entrambi i modelli. Durante le giornate di test non ho riscontrato nessun problema di segnale scarso o assente. Gli smartphone sono dual-SIM con tecnologia dual-standby, connessione 4G garantita per ogni operatore.

BQ Aquaris X Pro Smartphone, Dual SIM, Nero (Midnight Nero), 64 GB

EUR 379,90
BQ Aquaris X Pro - Backcover il vetro lucido
BQ Aquaris X Pro – Backcover il vetro lucido

BQ Aquaris X Pro vs BQ Aquaris X – Design e materiali

Il design è praticamente identico per le due varianti. Fortunatamente!

Lo smartphone è davvero bello e realizzato con materiali di altissima qualità che regalano sensazioni uniche al tatto. Solo pochi modelli top di gamma riescono a regalare un touch and feel simile ai modelli realizzati da BQ.

La variante “base” è disponibile nei colori Nero/Nero minerale e Bianco/Perla Rosa con backcover in policarbonato opaco di ottima qualità.

La variante più lussuosa, il BQ Aquaris X Pro è dispobinile nel colore Nero/Midnight Nero con una spettacolare backcover in vetro lucido con curvatura 3D ai lati che rendono questo smartphone davvero fantastico! Lo smartphone è bellissimo ma la superficie in vetro lo rende leggermente scivoloso, occhio quando lo poggiate che il piano d’appoggio non sia particolarmente inclinato per non rischiare cadute.

BQ Aquaris X Pro vs BQ Aquaris X – Considerazioni finali

Si tratta senza dubbio di due smartphone di qualità assoluta, le differenze sono minime ma di spessore, riassumendo il BQ Aquaris X Pro si differenzia dal BQ Aquaris X per:

  • Memoria RAM: Il Pro ha 4Gb di RAM per una migliore esperienza multi-tasking.
  • Fotocamera: Il Pro ha una fotocamera migliore che realizza fotografie più luminose.
  • Spazio di archiviazione: Il Pro è disponibile nelle versioni da 64Gb e 128Gb.
  • Design: La variante Pro ha il retro in vetro lucido per un design spettacolare.

Ti consiglio il BQ Aquaris X Pro se vuoi uno smartphone estremamente equilibrato nelle prestazioni, con una fotocamera di qualità assoluta e con una qualità costruttiva e dei materiali sopra la media. Questo smartphone si dovrebbe classificare, per il prezzo, nella fascia medio-alta ma regge tranquillamente il confronto con gli attuali top di gamma che costano più del doppio!

Puoi acquistare il BQ Aquaris X Pro nella variante da 64Gb al prezzo di EUR 379,90 direttamente su Amazon.

Consiglio il BQ Aquaris X se vuoi uno smartphone di altissima qualità ad un prezzo accessibile, il prezzo ufficiale è di circa €299 su Amazon ma, dato il successo che sta ottenendo, si può acquistare spesso con degli sconti. Per un prezzo di circa €250 è sicuramente quanto di meglio si possa acquistare: prestazioni da top di gamma, grandissima autonomia e un design di livello assoluto!

 

Non perdere le nostre guide e le nostre recensioni, seguici su: