Aggiornato il 30/05/2018 alle 19:04

Il prodotto ricondizionato

Oggigiorno, la tecnologia non è più un bene secondario né di nicchia; i prodotti tecnologici fanno parte della nostra vita di tutti i giorni. Nelle case e negli uffici di tutto il mondo troviamo numerosi prodotti che offrono la tecnologia più evoluta di sempre, e non possiamo farne a meno. L’esempio più lampante sono certamente gli smartphone: chi non ne ha mai utilizzato o posseduto uno? Ad oggi, sembra impensabile vivere senza.

Eppure, alcuni produttori di telefoni di fascia alta mantengono i prezzi a livelli praticamente inaccessibili. Fortunatamente il mercato, ad oggi, offre delle soluzioni per tutte le tasche: si può acquistare uno smartphone nuovo oppure comprarne uno usato; oppure si può optare per l’acquisto di smartphone o di iphone ricondizionato.

Cosa significa smartphone ricondizionato? Letteralmente, un telefono ricondizionato è un telefono che è stato riparato o che, in linea più generale, ha subito una manutenzione, ma non sempre è così: per esempio, un telefono nuovo di zecca che viene restituito dal cliente perché ha cambiato idea sul colore, o sul modello, non può più essere rivenduto come se fosse nuovo; l’aggettivo “usato” non è consono, perché il prodotto funge alla perfezione, e quindi tale prodotto viene definito proprio come smartphone ricondizionato.

LEGGI ANCHE:  Giochi gratis per Android - Top 5 migliori giochi sparatutto

iPhone ricondizionati, caratteristiche

L’iPhone è lo smartphone per eccellenza: è il telefono più venduto al mondo, prodotto da Apple e acquistato ogni anno da milioni di persone. Possiede un software perfetto, una fotocamera strabiliante ed un design invidiabile. L’unico neo? Il suo prezzo, decisamente proibitivo. Per ovviare a questo difetto, alcune persone decidono di acquistare un iPhone di seconda mano, ma non è sempre un buon affare. Ecco perché un iPhone ricondizionato, invece, non ti deluderà mai: le sue caratteristiche sono identiche a quelle di un iPhone nuovo ma il suo prezzo è decisamente inferiore. Un telefono ricondizionato certificato funziona perfettamente, non è rovinato né tanto meno è stato rubato, perché è controllato; infine, esso è anche garantito come prodotto originale, infatti ha 12 mesi di garanzia su siti come Granderisparmio.it .

iPhone ricondizionato, conviene?

La risposta a questa domanda può essere solamente una: certamente sì! Innanzitutto, il prodotto ricondizionato gode di tutte le funzionalità del prodotto nuovo; esteticamente non presenta difetti, e non ha compromessi. A differenza del prodotto nuovo, il suo prezzo è decisamente inferiore, e questo rende un iPhone ricondizionato accessibile a tutte le tasche. Non solo: l’iPhone ricondizionato è stato controllato, testato e -solo quando ritenuto necessario- è stato riparato o perfezionato; dunque, al contrario di un cellulare usato, non ti troverai di fronte a brutte sorprese. Infine, un ulteriore vantaggio è che l’iPhone ricondizionato gode di una garanzia, seppur limitata, che un prodotto usato invece non possiede mai.

LEGGI ANCHE:  Super Mario Run per Android, quando uscirà? Abbiamo la data!

Dunque, se non vuoi rinunciare ad avere un iPhone, cioè il miglior smartphone che il mercato ad oggi offre, ma non vuoi spendere un occhio della testa, la scelta più intelligente e saggia che puoi prendere è di acquistare un iPhone ricondizionato! Non ti accorgerai nemmeno della differenza, perché l’unica differenza del ricondizionato rispetto al nuovo è la convenienza.

Scopri le migliori offerte Amazon!Amazon Prime GRATIS per 30 giorni!

Non perdere le nostre guide e le nostre recensioni, seguici su: