Guida ai migliori hard disk esterni

Lo spazio sul nostro computer non è mai abbastanza! Scopri quale hard disk esterno comprare con la mia guida ai migliori hard disk esterni.

Con la diffusione di dispositivi come smartphone e notebook archiviare foto, video, film e musica è diventata una routine! Lo spazio di archiviazione del proprio computer non è infinito e capita sempre più spesso di aver bisogno di spazio extra. Un hard disk esterno è la soluzione migliore per archiviare i tuoi file o anche per fare copie di backup dei tuoi preziosi dati che potrebbero andare persi più facilmente di quanto immagini.

Un hard disk esterno è quindi la soluzione migliore se vuoi nuovo spazio dove conservare le tue foto, film o musica o uno spazio dove conservare copie di backup dei tuoi file.

Scegliere il migliore hard disk esterno per proprie esigenze è abbastanza semplice, basta fare attenzione alle caratteristiche del proprio computer e a quelle del dispositivo che vogliamo acquistare per assicurarci che siano pienamente compatibili.

Gli hard disk esterni non sono tutti uguali, ci sono alcune caratteristiche che differenziano ogni modello. Con questa guida imparerai a cosa dovrai stare attento prima di acquistare il migliore hard disk esterno per aumentare lo spazio di archiviazione.

NOTA – Questa guida sarà aggiornata mensilmente, gli hard disk attualmente selezionati sono aggiornati a Maggio 2017.


Quali caratteristiche guardare per scegliere il migliore hard disk esterno

Connettività dell’hard disk esterno

Esistono diversi standard di connessione per gli hard disk esterni, dovrai stare attento a quale standard è supportato dal tuo computer. Questi gli standard più diffusi tra gli hard disk esterni:

  • USB 3.0 – Sicuramente lo standard – attualmente – più diffuso. Permette di trasferire file in modo abbastanza veloce con una velocità teorica di 4,8Gbps. La connessione USB 3.0 è la naturale evoluzione dello standard USB 2.0 ed è perfettamente retro-compatibile con questo formato. Potrai quindi usare l’USB 3.0 su porte USB 2.0 con velocità di trasferimento file più basse. Ti consiglio di acquistare un hard disk con questo standard anche se il tuo computer ha solo porte USB 2.0, avrai una tecnologia più fresca nel momento in cui cambierai il tuo computer o notebook.
  • USB 2.0 – Standard di vecchia generazione, ha una velocità di trasferimento file pari a 480Mbps (dieci volte più lento rispetto l’USB 3.0). È una tecnologia ormai sorpassata, ti sconsiglio di acquistare un hard disk esterno con l’USB 2.0.
  • USB 3.1 Type-C – Questo standard sta emergendo nel panorama degli hard disk esterni, evoluzione del tradizionale standard USB 3.0 adotta un connettore di tipo Type-C e non è quindi compatibile con le classiche porte USB a cui ci siamo abituati negli anni. Quali sono i vantaggi del connettore Type-C? Può essere inserito in entrambi i versi, è più compatto ed è utilizzato su parecchi smartphone di nuova generazione. Consiglio questo standard solo se il tuo computer è dotato del connettore USB 3.1 Type-C o se hai intenzione di cambiare PC a breve, ci sono molti adattatori da Type-C a Type-A (lo standard a cui siamo abituati).
  • Thunderbold – Diffuso quasi esclusivamente sui dispositivi Apple ha una grande velocità di trasferimento file, circa 40Gbps per il Thunderbolt 3. Te lo consiglio se hai un Mac e sei disposto a spendere molto di più per comprare il tuo prossimo hard disk esterno.
LEGGI ANCHE:  Velocizzare Windows 10 - La guida rapida per migliorare il tuo PC

Dimensione dell’hard disk esterno

Distinguiamo due diverse dimensioni negli hard disk esterni:

  • Formato da 2,5″ – Il formato “portatile” è molto più maneggevole e solitamente è auto-alimentato. Ha una velocità di rotazione pari a 5400rpm.
  • Formato da 3,5″ – Il classico formato da scrivania, è più pesante e necessita di un alimentatore esterno. Ha una velocità di rotazione di 7200rpm.

Ti consiglio il formato da 2,5″, ha una velocità di rotazione inferiore che si traduce in una minore velocità ma vanta una maggiore comodità di trasporto e di alimentazione evitando ulteriori fastidiosi cavi sulla vostra scrivania!

Altre caratteristiche da controllare prima di acquistare l’hard disk esterno

  • Cache – Porzione di memoria in cui l’hard disk esterno memorizza temporaneamente i dati che stiamo scrivendo o leggendo in modo da velocizzare il caricamento. La memoria cache è espressa in Mb e una maggiore dimensione indica una migliore velocità.
  • Tempi di accesso – Tempo che impiega l’hard disk esterno per accedere ai nostri file. È espresso in ms (millisecondi), valori più bassi indicano un hard disk migliore.
  • Temperature e materiali – Fate attenzione ai materiali e alle temperature, in base al vostro utilizzo potrebbero fare la differenza! Un hard disk di tipo “rugged” potrebbe essere il vostro compagno ideale se portate l’hard disk in esterna e rischiate spesso di urtarlo o di buttarlo per terra.
  • Tipologia di hard disk esterno – Ci sono 2 tipi di hard disk esterno: il classico hard disk meccanico e i più recenti SSD esterni.

Quale hard disk esterno comprare

Il migliore hard disk esterno USB 3.0 da 1 terabyte

Toshiba HDTB310EK3AA

Essenziale, questo hard disk esterno Toshiba ha tutto quello che un hard disk esterno dovrebbe avere. Il design è abbastanza semplice e sobrio, la plastica nera con il LED posizionato centralmente da un bell’aspetto al dispositivo. La capacità è di 1Tb, ha una velocità di rotazione pari a 5400rpm e connessione USB 3.0. Rapporto qualità/prezzo al massimo per questo hard disk esterno in formato 2,5″! Con meno di 50 euro abbiamo 1Tb di spazio extra.

Lo consiglio a tutti coloro che voglio un hard disk serio, con una buona capienza e un ottimo prezzo!


Il migliore hard disk esterno USB 3.0 da 2 terabyte

Maxtor Seagate HX-M201TCB

Un hard disk esterno affidabile, in formato 2,5″ e dall’aspetto gradevole grazie alle bande che decorano la parte superiore del case. La capienza è di 2Tb, ha una velocità di rotazione pari a 5400rpm e interfaccia di collegamento USB 3.0. Da segnalare la presenza di 2 software in dotazione, uno per il backup dei propri dati da computer e uno per creare cartelle protette che richiedono una password per accedervi.

LEGGI ANCHE:  Recensione Speaker Bluetooth "DJ Roxxx Big Woody" by LEICKE

Consigliato per chi vuole acquistare un buon hard disk esterno con una notevole capacità senza spendere cifre esagerate.


Il migliore hard disk esterno USB 3.1 Type-C da 2 terabyte

LACIE Porsche Design 2 TB

Diciamolo subito, questo hard disk esterno, in formato 2,5″, ha un design davvero bello! Il case è in alluminio (color oro nella versione selezionata) e richiama molto le linee adottate da Apple negli ultimi MacBook Pro. La connessione è di tipo USB 3.1 Type-C, uno standard ancora non troppo diffuso. Per questo LACIE fornisce ai propri clienti un comodo adattatore da USB Type-C a USB Type-A che garantisce una piena retrocompatibilità. L’hard disk esterno ha una capacità pari a 2Tb (è disponibile in tagli a partire da 1Tb fino agli 8Tb) e una velocità di rotazione pari a 5400rpm. In dotazione software per il back automatico pienamente compatibile con Time Machine presente nell’universo Apple.

Consigliato se sei alla ricerca di un hard disk esterno con prestazioni sopra la media e dal design ricercato che non sfiguri accanto al tuo MacBook o il tuo notebook con scocca in alluminio.


Il migliore hard disk esterno da scrivania USB 3.0 da 5Tb

Maxtor D3 Station

Praticamente infinito, questo hard disk esterno offre una capacità di ben 5 terabyte, uno spazio praticamente sterminato per qualsiasi utilizzo! L’hard disk è in formato 3,5″ e quindi indicato per un uso da scrivania dato che necessita di essere collegato alla corrente tramite l’apposito alimentatore fornito da Maxtor. Il case ha un aspetto abbastanza gradevole grazie alle ondine che decorano la scocca in plastica, la connessione è di tipo USB 3.0 e la velocità di rotazione è pari a 7200rpm (più veloce rispetto agli hard disk ultraportatili da 2,5″). L’hard disk è corredato dall’apposito software per il backup automatico dei file.

Consigliato per professionisti del video (che necessitano di molto spazio per tutti i file) e tutti coloro che hanno bisogno di un hard disk molto capiente da collegare alla propria work station.

LEGGI ANCHE:  Recensione BQ Aquaris X 3Gb/32Gb

Il migliore hard disk esterno Thunderbolt da 1Tb

LaCie Rugged STEV1000400

Questo LACIE, abbastanza strano nell’aspetto estetico, si collega al computer tramite interfaccia Thunderbolt garantendo velocità di connessione al top ed è in formato 2,5″. L’aspetto strano si riconduce alla particolarità di questo dispositivo che è di tipo “rugged“, cioè resistente agli urti e alle piccole cadute accidentali e quindi adatto ad essere trasportato in esterna senza badare troppo a dove lo si lascia poggiato. Dato che l’interfaccia Thunderbolt è quasi un esclusiva di Apple, sul dispositivo è presente anche il collegamento USB 3.0.

Consiglio questo hard disk esterno a tutti coloro che necessitano un dispositivo da portarsi dietro, magari un fotografo che vuole portare in esterna l’hard disk da collegare al suo Macbook Pro.


Il migliore SSD esterno USB 3.1 da 250Gb

Samsung T3

Questo SSD esterno abbina dimensioni estremamente ridotte (appena 50gr di peso per 7,4 x 5,8 x 1 cm) a prestazioni davvero mostruose, 450Mb/s! Sicuramente una soluzione al top per avere sempre con se – entra tranquillamente in tasca essendo più piccolo di un pacchetto di sigarette – un hard disk esterno dalle grandissime prestazioni. L’interfaccia è di tipo USB 3.1 pienamente retrocompatibile con USB 3.0 e USB 2.0. L’SSD a differenza degli hard disk meccanici è molto più resistente agli urti grazie all’assenza di parti meccaniche; in dotazione software per la crittografia dei dati.

Consigliato per coloro che vogliono un pratico (e minuscolo) SSD portatile per portarsi dietro tutti i file più importanti.


Il migliore SSD esterno USB 3.1 da 500Gb

SanDisk SSD Extreme 500

Il SanDisk si distingue per un design davvero unico! L’SSD è contenuto in un case quadrato con gli angoli arrotondati che da un aspetto molto interessante ed innovativo al dispositivo. La capacità è di 500Gb con connessione USB 3.1 pienamente retro-compatibile con gli standard USB 3.0 e 2.0. La velocità di trasferimento file, come su tutti gli SSD, è al top con 440Mb/s dichiarati dalla stessa SanDisk.

Consiglio questo SSD esterno per coloro che vogliono un hard disk esterno velocissimo e con un design futuristico.


Hai scoperto quale sarà il tuo prossimo hard disk esterno? Ho selezionato per te i migliori hard disk esterni e i migliori SSD esterni suddividendoli per capacità e tipo di connessione.

Quale hard disk hai acquistato? Aspetto i vostri commenti!

Non perdere le nostre guide e le nostre recensioni, seguici su: