Come convertire un video

Quante volte sei rimasto fregato perchè il video che hai fatto con il tuo smartphone – e che con tanta perizia avevi messo su una chiavetta USB – è in un formato non compatibile con la tua TV e tu non sai come convertire un video?

Il tuo problema è dunque: come convertire un video per poterlo vedere da tutti i dispositivi in modo facile, veloce e (soprattutto) gratuito?

Per risolvere questo problema è necessario dotarsi di un software adatto che possa trasformare il video realizzato dallo smartphone – o in generale qualsiasi video tu voglia trasformare – in un formato supportato dalla tua TV o da qualsiasi dispositivo (tablet, smartphone, iPod, iPad, etc.) dove vuoi vedere il file.

Esistono tantissimi software free che possono svolgere questo compito in modo semplice e rapido senza che tu debba avere alcuna conoscenza specifica dell’argomento. Con i programmi che sto per suggerirti potrai scoprire come convertire un video in pochi e semplici click.

Come convertire un video? Questi i 3 software per te

Movavi Video Converter

Movavi è sicuramente uno dei software più semplici da usare per convertire video, è disponibile per sistemi Microsoft Windows e per sistemi Apple ed è completamente in italiano.

LEGGI ANCHE:  Quale SSD comprare - Scopri le migliori offerte per migliorare le prestazioni del tuo computer

Dopo aver scaricato e installato il software, come per qualsiasi altro programma, basterà fare doppio click sull’icona per avviarlo.

La schermata del software è estremamente pulita e intuitiva.

Riassumendo, per convertire un video si deve seguire questo procedimento:

  1. In alto a sinistra clicca su “Aggiungi file” quindi su “Aggiungi video”
  2. Scegli il formato finale che desideri ottenere tramite la conversione (puoi scegliere tra oltre 180 formati e Movavi ti facilita la vita fornendo alcuni formati adatti a determinati dispositivi come Samsung S5, iPhone, etc.)
  3. Imposta la cartella di destinazione dove vuoi salvare il file appena convertito
  4. Clicca su “Converti” e attendi che il procedimento sia completato
  5. Guarda il tuo filmato dove vuoi!

Come avrai notato questo software è estremamente semplice da utilizzare, guarda qui per altri esempi di utilizzo.

HandBrake

Facilmente scaricabile dal suo sito ufficiale, questo software free open-source permette di convertire un file video in qualsiasi formato tu voglia!

Dopo averlo scaricato e installato nel sistema avvia il programma dalla sua icona a forma di Ananas. L’interfaccia è sicuramente più datata e meno intuitiva rispetto ad altri software ma, a discapito di soluzioni semplificate, HandBrake permette un controllo completo dell’output di conversione attraverso tanti pannelli che, chi ha esperienza nel settore, può configurare per ottenere risultati di livello.

LEGGI ANCHE:  I migliori smartphone economici rugged IP68

Adesso ti spiegherò la via più breve (e semplice) per convertire un video con HandBrake:

  1. Avvia il programma
  2. Clicca su “Source” in alto a sinistra e seleziona il tuo file da convertire
  3. Seleziona il formato dell’output scegliendo tra i formati preimpostati
  4. Adesso clicca sul pulsante “Browse” per scegliere dove salvare il file
  5. Clicca su “Start” per iniziare la conversione del tuo file

Ti consiglio questo programma se hai un minimo di esperienza con i formati video o se hai necessità particolari, la poca praticità d’uso è compensata dalla grande quantità di impostazioni a disposizione.

CloudConvert.com

Se non vuoiinstallare nessun programma nel vostro computer esiste questa “webapp” molto comoda che permette di convertire qualsiasi file (sì, hai capito bene… riesce a convertire qualsiasi tipo di file, potrai scegliere tra centinaia di formati disponibili!) in qualsiasi formato desideri!

La comodità dell’applicazione è nel fatto che potrai convertire il file direttamente da browser senza dover installare nulla, indicato soprattutto se haiproblemi di spazio sul pc e ancora non hai ancora comprato un hard disk esterno (ti rimando alla mia guida, potrebbe interessarti scoprire quale hard disk esterno comprare).

LEGGI ANCHE:  I migliori monitor pc - Guida all'acquisto

Sembra troppo bello per essere vero? Infatti esiste un limite, con un account free è possibile convertire un massimo di 25 files (10 se non sei registrato) per un massimo di 1Gb per file. Se avete intenzione di convertire molti file vi servirà un account a pagamento, sempre che non vogliate acquistare un software specifico!

Torniamo alla webapp, come convertire un video? Niente di più semplice:

  1. Collegati al sito web CloudConvert.com
  2. Seleziona il file da convertire
  3. Seleziona il formato desiderato
  4. Clicca su Convert
  5. Scarica il file convertito direttamente dal browser

Sei riuscito a convertire i tuoi file con i programmi che ti ho consigliato? Usi un altro programma e vuoi consigliarcelo? Aspettiamo il tuo feedback!

 

Non perdere le nostre guide e le nostre recensioni, seguici su: